28 marzo 2003


 

 

Agenzie di stampa

Adnkronos

Agenzia Italia

Ansa

Asca

France Press
Italpress

Reuters

Associated Press


EUROMETEO.COM

 

Prima Pagina un servizio di Albaria per evidenziare alcuni avvenimenti che corredati da immagini fotografiche potranno essere in seguito pubblicati anche sulla rivista Albaria Magazine


Pubblicazioni
Albaria Magazine

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Copyright 1997 Albaria Magazine
Pubblicazione iscritta il 26/03/1983 al n.10 del Registro della Stampa presso il Tribunale di Palermo
E-mail: albaria@tin.it

 

RIVA DEL GARDA: SETTIMANA VELICA INTERNAZIONALE CIRCUITO EUROLYMP


GIORDANO IN TESTA TRA GLI ITALIANI, SEGUITO DA CASAGRANDE ED ALBERTI.
LA SENSINI STABILE AL SECONDO POSTO

Questa mattina, dietro il trio francese Bontemps, Savina, Jaquen, saldamente in testa, si sono rimescolate le carte nel gruppo italiano.



28 marzo - Si sono  disputate altre quattro prove a Malcesine, una delle localit di questo Eurolymp gardenese, nella classe Mistral e non sono mancate emozioni e sorprese.

Se nulla rimasto immutato in testa alla classifica, con il trio francese formato da Bontemps, Savina e Jaquen, saldamente al comando, cambiato qualcosa nel gruppo degli inseguitori, in lotta - fra l'altro - anche per staccare il biglietto qualificazione per gli Europei di Mondello a Maggio.

Riccardo Giordano ha risalito numerose posizioni in classifica, attestandosi al quarto posto tra gli uomini e scavalcando Alberti come primo degli italiani.

L'atleta del Clubino del Mare si trova ora anche alle spalle di Marco Casagrande, anche lui come Giordano, autore di un exploit questa mattina. 
Anche Paco Wirz risalito parecchio in classifica, passando dal diciassettesimo posto tra gli uomini di ieri all'ottavo dopo queste otto prove.

Non , invece, andata a Giovanni Di Stefano, scivolato momentaneamente indietro e fuori dalla zona qualificazione dove invece sono entrati il francese Carbonnieres e lo svizzero Stauffacher.
Manfred Maier si trovava nella stessa situazione del diciassettenne palermitano dopo le prime tre prove, ma con la quarta riuscito a reinserirsi nel gruppo.

Sempre  stabili nel gruppo Beverino, Baffetti ed Esposito.

Tra le donne, sempre in testa Faustine Merret, mentre Alessandra Sensini riesce a conservare la seconda posizione senza problemi.

Ha rimontato invece la tedesca Romy Kinzl, che ha scavalcato Flavia Tartaglini e si ripresa la terza posizione, mentre Marta Cammararo ha riagguantato la quarta posizione proprio ai danni della Tartaglini.